Arturo Martini. La trama dei sogni. Tessuti, ceramiche, dipinti

Museo della Ceramica, Savona • 22 marzo – 15 luglio 2024

Arturo Martini - I misteri del castello incantato

Arturo Martini. La trama dei sogni, in programma dal 22 marzo al 15 luglio 2024 al Museo della Ceramica di Savona, con un approfondimento anche negli spazi della Pinacoteca Civica della città, è ideata e promossa dall’Associazione Lino Berzoini, Centro per lo studio e lo sviluppo dell’arte, e da Fondazione Museo della Ceramica di Savona. L’esposizione è curata da Carla Bracco, Magda Tassinari e Donatella Ventura, a cui si aggiunge il contributo scientifico di Wolfsoniana – Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura di Genova e del Museo Luigi Bailo di Treviso. La mostra ha il sostegno della Fondazione De Mari e del Comune di Savona ed è inserita tra gli eventi che promuovono la Candidatura di Savona a Capitale della Cultura 2027.

La mostra ha come protagoniste 6 inedite opere tessili di Arturo Martini, che scelse Vado Ligure e il savonese come luogo del cuore. Noti finora solo come disegni citati dalla letteratura critica, di cui si ignoravano le effettive esecuzioni, i tappeti sono stati disegnati alla fine degli anni Venti da Martini e realizzati dalla MITA – Manifattura italiana tappeti artistici di Genova Nervi per la neonata azienda di arredamento DIANA – Decorazioni Industrie Artistiche Nuovi Arredamenti dell’architetto Mario Labò. Il percorso espositivo si compone di circa 50 opere tra lavori plastici, pittorici, grafici, tessili e, naturalmente, ceramici ed esplora temi come il sogno, la fiaba, l’infanzia e il gioco.